ASCOLI PICENO: INAUGURAZIONE DEI MUSEI DELLA CARTIERA PAPALE
ASCOLI PICENO: INAUGURAZIONE DEI MUSEI DELLA CARTIERA PAPALE
SABATO TAGLIO DEL NASTRO

Ascoli Piceno, 23 nov. (Adnkronos/Adnkronos Cultura) – Taglio del nastro, sabato 25 novembre, alle ore 16 per i Musei della Cartiera Papale di Ascoli Piceno che verranno ufficialmente aperti alla fruizione del pubblico. La prestigiosa struttura diventa cos un polo articolato di didattica e diffusione della cultura scientifica e manifatturiera del territorio.

All’interno dell’antico opificio stato infatti previsto un percorso che illustra e documenta, anche con macchine d’epoca recuperate o ricostruite, il processo produttivo della carta che l si svolto fino a tutto il XIX secolo. Al terzo piano dell’edificio stata inoltre trasferita la raccolta naturalistica collezionata dallo scienziato ascolano Antonio Orsini (1788 - 1870); mentre nella “Sala Macine” ospitata la mostra permanente dedicata all’opera dell’illustre incisore Nunzio Gulino.

Nella Cartiera Papale (raro esempio di archeologia industriale del XVI secolo a livello nazionale ed europeo) sono state destinate alcune sale ad esposizioni temporanee di scienza o arte. Proprio in occasione dell’apertura dei Musei di sabato stata allestita la mostra “Tecnica mista: industria ed arte nel Piceno dal 1860 al 1970” progettata e realizzata dal gruppo giovani imprenditori Confidustria di Ascoli Piceno. (segue)

(Per/Gs/Adnkronos)