AIDS: IN VENETO UN GIOVANE SU QUATTRO CREDE CHE SI POSSA GUARIRE (2)
AIDS: IN VENETO UN GIOVANE SU QUATTRO CREDE CHE SI POSSA GUARIRE (2)

(Adnkronos) - Ecco come hanno risposto al sondaggio i giovani del Nord, quindi, compresi quelli del Veneto: 3 giovani su 5 del Nord (Veneto compreso) credono erroneamente che con il sesso orale si trasmetta il virus; 3 giovani su 10 del Nord (Veneto compreso) credono erroneamente che con la saliva si trasmetta il virus; 1 giovane su 5 del Nord (Veneto compreso) crede erroneamente che gi esiste un test fai da te in farmacia; 1 giovane su 4 del Nord (Veneto compreso) crede erroneamente che dall’Aids si possa guarire; 1 giovane su 10 del Nord (Veneto compreso) crede erroneamente che i casi di Aids nel mondo stiano calando.

E, ancora: 1 giovane su 10 del Nord (Veneto compreso) crede erroneamente che i sieropositivi si riconoscano dall’aspetto fisico; 1 giovane su 5 del Nord (Veneto compreso) crede erroneamente che esista il vaccino per l’Aids; 1 giovane su 2 del Nord (Veneto compreso) crede erroneamente che dopo appena una settimana dalla situazione a rischio il test riveli un possibile contagio; 1 giovane su 10 del Nord (Veneto compreso) crede erroneamente che basti la “pillola” per proteggersi dal contagio. Sbagliano i ragazzi che credono che l’Aids sia stata sconfitta. Sbaglia chi crede che si possa fare a meno delle campagne di informazione. (segue)

(Red-Dac/Gs/Adnkronos)