BARI: INDAGINE SU EX CATASTO, 7 ARRESTI PER PRESUNTA CONCUSSIONE (2)
BARI: INDAGINE SU EX CATASTO, 7 ARRESTI PER PRESUNTA CONCUSSIONE (2)

(Adnkronos) - L’associazione a delinquere stata contestata a 9 dei dipendenti pubblici. Gli altri indagati, cio 17 dipendenti dell’Agenzia del territorio e 55 professionisti destinatari di avvisi di garanzia, sono chiamati a rispondere, a vario titolo, di altri reati tra cui corruzione, falso in atto pubblico e accesso abusivo ai sistemi informatici.

Le indagini, avviate nel maggio 2005, e condotte anche attraverso intercettazioni telefoniche e ambientali, hanno interessato l’intera provincia di Bari e hanno documentato un abuso sistematico da parte di alcuni dipendenti dell’Ufficio provinciale di Bari dell’Agenzia del territorio che avrebbero dato origine e alimentato una vera e propria organizzazione che li vedeva costantemente impegnati nell’esecuzione, in proprio e a fine di lucro, di pratiche catastali apparentemente predisposte e prenotate da professionisti (geometri, ingegneri, architetti ecc.).

Questi ultimi, e per loro tramite, gli utenti privati, per eliminare qualsiasi tipo di accanimento burocratico nei loro confronti, erano costretti o indotti ad affidare, dietro compenso, le pratiche catastali agli stessi dipendenti del Catasto. (segue)

(Pas/Opr/Adnkronos)