BOLZANO: MUSULMANO PICCHIA FIGLIA PERCHE' FREQUENTA ITALIANO, ARRESTATO
BOLZANO: MUSULMANO PICCHIA FIGLIA PERCHE' FREQUENTA ITALIANO, ARRESTATO
PERIZIA CONFERMA VERSIONE RAGAZZA, 17ENNE ANCORA IN ALLOGGIO PROTETTO

Bolzano, 29 nov. - (Adnkronos) - Su ordine del Tribunale di Bolzano e’ stato arrestato l’extracomunitario di religione musulmana accusato di aver picchiato con una spranga di ferro la figlia 17enne perche’ frequentava un ragazzo italiano e di averle procurato la frattura di una gamba e altre ferite.

Il genitore aveva cercato di scagionarsi, affermando che la ragazza si era procurata le lesioni cadendo dalle scale.

La perizia disposto dal Tribunale di Bolzano ha ritenuto compatibili le ferite con il racconto reso dalla ragazza, per cui si e’ proceduto all’arresto del genitori violento, mentre la ragazza si trova ora in un alloggio protetto.

(Waf/Col/Adnkronos)