CACCIA: FIRENZE, VARATO PIANO FAUNISTICO-VENATORIO DELLA PROVINCIA (2)
CACCIA: FIRENZE, VARATO PIANO FAUNISTICO-VENATORIO DELLA PROVINCIA (2)
IN 20% AREA DIVIETO TOTALE PER LE DOPPIETTE

(Adnkronos) - Il Piano, spiega una nota, intende fare proprie le istanze manifestate dal associazionismo ambientalista, prevedendo specifiche azioni di tutela della fauna: attraverso la scelta delle aree da chiudere alla attivita' venatoria, con la creazione di un vero e proprio ''corridoio biologico'' a divieto di caccia, di oltre 1000 ettari nella parte ad est della Piana fiorentina; oppure il passaggio, nelle zone umide, dall'utilizzo di munizioni in piombo a quelle in acciaio, per una maggiore tutela sanitaria della avifauna acquatica.

Mancavano 2380 ettari per completare la quota di territorio provinciale da sottoporre a divieto di caccia e poter arrivare cosi' complessivamente al 20 per cento. Obiettivo che, con il Piano approvato, viene centrato per il periodo 2006-2010. La restante quota di superficie agricolo-forestale, circa il 67% del totale, e' invece libera per la caccia. Confermata, inoltre, anche per il prossimo quinquennio, la suddivisione del territorio a caccia programmata negli attuali due comprensori, identificati dalla porzione rispettivamente a nord ed a sud dell'Arno, cui corrispondono appunto l'Ambito territoriale di caccia Atc Firenze 4 e l'Atc Firenze 5.

(Fas/Pe/Adnkronos)