CALTANISSETTA: RAPINANO FATTORINO PIZZERIA, BOTTINO SETTE PIZZE
CALTANISSETTA: RAPINANO FATTORINO PIZZERIA, BOTTINO SETTE PIZZE

Palermo, 29 nov. - (Adnkronos) - Hanno contattato una pizzeria, hanno fornito un indirizzo per un domicilio, ma quando il fattorino ha raggiunto il recapito si trovato davanti sette persone, con il volto coperto, che si sono fatte consegnare con la forza il bottino: sette pizze fumanti. Senza pagare, ovviamente. La vicenda, che ha dell’incredibile accaduta a Gela, in provincia di Caltanissetta. Intorno all’una di notte ad una pizzeria in corso Vittorio Emanuele arriva una telefonata. All’altro capo della cornetta una voce ordina sette pizze e fornisce un indirizzo, via Scicolone, alla periferia nord della citt, e un nome.

Quando il fattorino, un ragazzo 17enne, raggiunge la strada indicata, per, in sette sbucano da un portone e lo costringono, minacciandolo con un coltello, a consegnare le pizze. Al povero fattorino non rimasto altro che scappare e raccontare l’accaduto alla proprietaria del’esercizio commerciale, che ha subito allertato i carabinieri. All’oscuro di tutto l’inquilino dell’indirizzo indicato dai rapinatori, che gi stato ascoltato dai militari, a cui ha detto che all’ora dei fatti dormiva. Gli inquirenti sarebbero, per, gi sulle tracce dei rapinatori.

(Loc/Col/Adnkronos)