COMO: SVOLTA NEL GIALLO DEI CONIUGI SCOMPARSI, TROVATI I CORPI/ADNKRONOS
COMO: SVOLTA NEL GIALLO DEI CONIUGI SCOMPARSI, TROVATI I CORPI/ADNKRONOS
SPARITI DA CATASCO DI GARZENO IL 14 NOVEMBRE SCORSO

Como, 29 nov. - (Adnkronos) - Svolta nel giallo dei coniugi scomparsi il 14 novembre scorso a Catasco di Garzeno nel comasco. I corpi di Adalgisa Montini e Achille Martinoni sono stati trovati in un vecchio ristorante abbandonato nella zona del Monte Spuga, a circa due chilometri di distanza dal luogo in cui il 21 novembre scorso era stata individuata l’auto dell’uomo. A scoprirli stata la troupe del programma “Chi l’Ha visto?” di Raitre che stava effettuando delle ricerche insieme al fratello dell’uomo, Giacomo e ad altri parenti.

Su un letto all’interno del ristorante giaceva il cadavere di Martinoni. Accanto al corpo, che mostrerebbe segni evidenti di sucidio, ci sarebbe lo zaino della moglie di Martinoni, Adalgisa. Poco lontano sempre nel ristorante anche il corpo senza vita della donna. Si conclude cos una ricerca durata 15 giorni fa. Ma sono tanti gli interrogativi ancora da sciogliere.

E’ il 14 novembre quando da Catasco di Garzeno, in provincia di Como, scompaiono Adalgisa Montini, 37 anni, e il suo ex marito Achille Martinoni, 45 anni. La donna esce di casa per andare in fabbrica dove lavora ma alla Falk di Dongo non arriver mai. Nessuno dei suoi colleghi la incontra. A lanciare l’allarme sono i genitori della donna che non la vedono rientrare a casa la sera. La Montini vive con loro da circa un anno, da quando si separata dal marito. Anche di lui quel giorno si perde ogni traccia. Vengono allertati i carabinieri e scattano immediatamente le ricerche. Si pensa subito al peggio. (segue)

(Sod/Opr/Adnkronos)