COSENZA: GUARDIA FINANZA SEQUESTRA QUATTRO QUINTALI DI 'BOTTI'
COSENZA: GUARDIA FINANZA SEQUESTRA QUATTRO QUINTALI DI 'BOTTI'

Lamezia Terme, 29 nov. – (Adnkronos) - Gli uomini della compagnia della Guardia di Finanza di Rossano, in provincia di Cosenza, hanno sequestrato circa 4 quintali di “botti”. I militari hanno individuato un’abitazione adibita a deposito di fuochi di artificio in una zona abitata del comune di Mirto Crosia (Cs). Un uomo era intento a scartare gli scatoloni contenenti il materiale esplosivo.

Una perquisizione ha permesso di ritrovare i fuochi di artificio, per i quali occore una specifica autorizzazione prefettizia. In particolare, sono state sequestrate batterie di elevato potenziale pirico e, quindi, pericoloso per l’incolumita’ degli utenti, soprattutto dei piu’ giovani. L’uomo non e’ stato in grado di esibire alcuna documentazione che giustificasse il possesso del materiale.

Si tratta di un pensionato di Mirto Crosia, denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Rossano (Cs), il quale custodiva il materiale nel garage del proprio condominio, in attesa di smistarla.

(Prs/Col/Adnkronos)