IMMIGRATI: BONANNI, GIUSTA SANATORIA PER TUTTI SENZA COORDINAMENTO UE
IMMIGRATI: BONANNI, GIUSTA SANATORIA PER TUTTI SENZA COORDINAMENTO UE

Roma 29 nov. (Adnkronos) - “Occorre regolarizzare tutti i lavoratori immigrati presenti in Italia, per poter andare ad una nuova legge sull’immigrazione ispirata all’accoglienza, al rispetto dei diritti, ma anche alla regolarit della presenza nel nostro paese”. A ribadirlo e’ il segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni concludendo i lavori della Conferenza nazionale immigrati organizzata dalla Filca Cisl.

“Siamo d’accordo con il Ministro Amato quando sottolinea la necessit di un coordinamento europeo sul tema dell’immigrazione ed una collaborazione con i paesi di origine per contrastare l’immigrazione illegale- ha sottolineato Bonanni- Ma oggi ci sono in Italia centinaia di migliaia di lavoratori immigrati che attendono una risposta da parte dello stato. Molti di loro sono costretti al lavoro nero , allo sfruttamento, alla violenza quotidiana. La sanatoria per questi lavoratori oggi l’unica strada praticabile. Subito dopo bisogner discutere una legge organica ,semplificare le procedure d’ingresso ed il rinnovo del permesso di soggiorno in maniera pi flessibile, trasferendo la competenza agli enti locali. Il traguardo sar il diritto di voto alle amministrative per tutti i cittadini stranieri che vivono, lavorano e pagano le tasse nel nostro paese. “

(Sec-Tes/Col/Adnkronos)