IMMIGRATI: PRESENTATO NUMERO VERDE PER RICHIEDENTI ASILO E RIFUGIATI (2)
IMMIGRATI: PRESENTATO NUMERO VERDE PER RICHIEDENTI ASILO E RIFUGIATI (2)

(Adnkronos) - La funzionaria ha anche ricordato che gi stato elaborato lo schema di decreto legislativo, sar presentato il mese prossimo, con cui l’Italia recepir le nuove direttive europee in materia di rifugiati. Il responsabile Immigrazione Arci, Filippo Miraglia, ha sottolineato come il numero verde sia nato dall’esigenza di dare risposte alla dispersione informativa che interessa i richiedenti asilo.

“Molto spesso le persone che arrivano in Italia non riescono ad accedere alle fonti informative che eppure esistono, oppure si affidano a fonti sbagliate come quelle dei trafficanti”, ha detto Miraglia. Ma il numero verde ha anche altri obiettivi, tra cui “quello di creare una casistica sulla situazione di richiedenti asilo in Italia”, anche in vista dell’approvazione di una legge organica dell’asilo, che in Italia, unico Paese dell’Ue, ancora non esiste. Per questo motivo “con l’idea del Camper dei diritti che compir un tour nelle varie regioni italiane vogliamo proprio sensibilizzare l’opinione pubblica su queste problematiche, coinvolgendo la popolazione, gli enti locali e le scuole”, ha concluso.

Infine, la responsabile di IntegRarsi, Daniela Di Capua, ha illustrato le attivit svolte dal progetto, avviato nel luglio 2005 con l'obiettivo di contrastare l'esclusione sociale ed economica dei richiedenti asilo e dei rifugiati. IntegRarsi coinvolge, oltre all’Anci ed all’Oim (Organizzazione Internazionale per le Migrazioni), anche le principali associazioni di tutela dei Rifugiati: Arci, Caritas Roma, Cir (Consiglio Italiano per i Rifugiati), Ics (Consorzio Italiano di Solidariet). Della rete territoriale fanno parte 8 Comuni: Ancona, Bergamo, Bitonto, Bologna, Forl, Genova, Roma, Torino.

(Sci/Pn/Adnkronos)