IRAQ: SGRENA A UDIENZA PRELIMINARE CASO CALIPARI, NON VOGLIAMO CAPRO ESPIATORIO
IRAQ: SGRENA A UDIENZA PRELIMINARE CASO CALIPARI, NON VOGLIAMO CAPRO ESPIATORIO
MA SOLO CHE EMERGA VERITA'

Roma, 29 nov. (Adnkronos) - La morte di Nicola Calipari al centro dell’udienza preliminare nel corso della quale il gup, Sante Spinaci, dovr decidere se rinviare a giudizio per omicidio volontario e duplice tentativo di omicidio, Mario Lozano, il militare della guardia nazionale Usa che il 4 marzo del 2005 a Baghdad uccise il funzionario del Sismi. All’udienza presente anche Giuliana Sgrena, la giornalista che era stata appena liberata dal funzionario.

Oggi prima che cominciasse l’udienza la giornalista ha detto: “non vogliamo un capro espiatorio. Riteniamo che Mario Lozano non sia l’unico responsabile, per questo chiediamo il giudizio come responsabile civile del dipartimento della Difesa Usa. Da questo processo vogliamo che emerga tutta la verit”.

(Saz/Pe/Adnkronos)