PERUGIA: ELICOTTERO PRECIPITATO, RIMOSSA CARCASSA DA VIGILI DEL FUOCO
PERUGIA: ELICOTTERO PRECIPITATO, RIMOSSA CARCASSA DA VIGILI DEL FUOCO

Perugia, 29 nov. (Adnkronos) - E’ stata rimossa questa mattina dai vigili del fuoco del Comando Provinciale di Perugia la carcassa dell’elicottero precipitato ieri mattina nei pressi del santuario di Montemelino, nella provincia di Perugia. Il velivolo, l’Augusta AB 109 Power, di proprieta’ dell’emittente romana Radio Dimensione Suono, era partito dall’aeroporto romano dell’Urbe e sarebbe dovuto atterrare all’aviosuperficie di Castelvieto di Corciano.

Poco prima, pero’ avrebbe urtato il terreno, forse a causa della fitta nebbia, perdendo parte del carburante in un campo di olivi, per poi rialzarsi e precipitare nuovamente sulla strada che porta al santuario. Due le vittime, il pilota, Mario Sepiacci, 41 anni, e un collaboratore dell’emittente radiofonica, Alessio Carola, di 30 anni.

A bordo del mezzo ci sarebbe dovuto essere anche il Presidente di Rds, Eduardo Montefusco, ma successivamente aveva preferito fare il viaggio in auto. L’elicottero era comunque partito in vista del fatto che il presidente aveva intenzione di usarlo per fare rientro nella capitale in serata. I vigili del fuoco questa mattina hanno rimosso quello che resta del mezzo, imbracato e sollevato per poi essere posizionato su un automezzo e trasportato in un deposito giudiziario. In corso accertamenti da parte dell’Agenzia per la sicurezza del volo e dalla Procura della Perugia.

(Anr/Pe/Adnkronos)