ROMA: VERDI, DOPO 5 ANNI SMANTELLAMENTO TORRE ACEA
ROMA: VERDI, DOPO 5 ANNI SMANTELLAMENTO TORRE ACEA
CAVINO, PRIMO GRANDE ATTO DEI VERDI E DELLA COALIZIONE DI CENTRO SINISTRA

Roma, 29 nov. - (Adnkronos) - ‘’Dopo cinque anni di battaglie da parte dei Verdi e del Comitato di Quartiere Parco della Vittoria, finalmente ieri stata firmata l’intesa tra i vertici del XIII Municipio e dell’Acea Spa per la disattivazioni e delle antenne sulla Torre Acea del Parco della Vittoria, i ventitre ripetitori della torre verranno definitivamente smantellati , tra il giugno del 2007 e il gennaio del 2008’’. Lo comunica Gianluca Cavino, Capogruppo dei Verdi alla Provincia di Roma.

“E’ una vittoria che definirei storica - dice Cavino - sono cinque anni che i Verdi sostengono il comitato di quartiere Parco della Vittoria in questa battaglia di civilt, dov’ bene ricordare tristemente che in una delle manifestazioni contro questa torre perse la vita Silvio Messina. L’accordo siglato in Municipio stato possibile anche grazie al Principio di Precauzione sancito con articolo 174 del Trattato istitutivo della Comunit Europea. I limiti delle emissioni, verificate autonomamente dal comitato di quartiere erano risultate notevolmente superiori a quelle previste dalla legge, ed avevo personalmente inviato una nota agli organi competenti tre mesi fa ribadendo la necessit di non rinnovare il contratto per queste antenne”.

“Desidero ringraziare in particolare l’Assessore Paolo Stellino che si rivelato determinante in questa battaglia per la salute dei cittadini – afferma Cavino – ed il Comitato di Quartiere Parco della Vittoria per la forza, la tenacia e l’ostinazione con la quale ha sostenuto una battaglia di civilt per tutta Ostia. Oggi, si pu dire, che tutta questa ostinazione stata finalmente premiata. Questa coraggiosa decisione - conclude Cavino - il primo atto dei Verdi e della coalizione di centro sinistra al Municipio che vuole risolvere i problemi dei cittadini con atti concreti”.

(Grc/Pn/Adnkronos)