SALUTE: PER 60% ITALIANI LA CASA E' UN LUOGO MALSANO (2)
SALUTE: PER 60% ITALIANI LA CASA E' UN LUOGO MALSANO (2)
I SINTOMI SONO SENSO DI SOFFOCAMENTO, MAL DI TESTA E DISTURBI DEL SONNO

(Adnkronos) - Il 65% del campione, alla domanda “ti piace la casa in cui vivi?”, risponde ‘’poco o per niente’’ e il 58% ritiene il proprio ‘nido’ un ambiente poco sano o decisamente insalubre. Tanto che, dopo aver trascorso un’intera giornata tra le pareti domestiche, uno su tre avverte un senso di soffocamento (31%), il 22% accusa mal di testa persistenti e quasi uno su cinque dorme male la notte (17%). Solo il 15% dice di sentirsi rilassato.

Il problema che a casa si vivono tutta una serie di pericoli. I pi diffusi sono gli acari per il 29%, l’elettrosmog per il 25%, i materiali che si usano nell’edilizia per il 12%, gli impianti di aria condizionata per l’8%. C’ anche una lista delle abitudini pi deprecabili: tenere elettrodomestici in camera da letto per esempio (31%), fumare in casa (26%), tenere la tv sempre accesa (19%), usare materiali sintetici o plastici per gli arredi (10%), tenere il riscaldamento sempre al massimo (8%).

Insomma, il disagio che si vive in casa frutto di atteggiamenti e abitudini sbagliati. Il 29% del campione (quasi uno si tre) fin troppo ossessionato dall’arredamento e dai soprammobili. Questo significa che almeno un terzo delle case degli italiani trabocca di oggetti, spesso inutili, a scapito dello spazio fisico disponibile per le persone.(segue)

(Sin/Ct/Adnkronos)