SANITA': CAMPANIA, 1162 PAZIENTI HANNO ASSUNTO FARMACI PRIMA DI ACCESSO A PRONTO SOCCORSO (2)
SANITA': CAMPANIA, 1162 PAZIENTI HANNO ASSUNTO FARMACI PRIMA DI ACCESSO A PRONTO SOCCORSO (2)

(Adnkronos) - Lo studio osservazionale di Farmacoepidemiologia ha confermato la validita', in definitiva, l'utilizzo dei pronto soccorso ospedalieri per la rilevazione degli eventi avversi a farmaci e ha tracciato l'inizio di un nuovo approccio di Farmacovigilanza. Sono state raccolte in totale 7861 schede. Il 50,8% dei pazienti era di sesso maschile. L'accesso al pronto soccorso e' stato seguito nel 82,3% da dimissione, nel 17,6% da ricovero. Vi e' stato un maggior numero di accessi nei pazienti di sesso maschile in tutte le classi di eta', comprese tra 0-19 e 60-69 anni, mentre nella fascia di eta' fino agli 80 anni si rileva un maggior numero di accessi nel sesso femminile.

I dati saranno discussi nel corso di un convegno che si terra' domani, dalle ore 10.30, presso il Settore Farmaceutico-Assessorato alla Sanita' della Regione Campania (Sala Auditorium-Isola C3-Centro Direzionale) cui prenderanno parte. Angelo Montemarano, assessore alla Sanita' della Regione Campania, Francesco Rossi, Rettore della Seconda Universita' degli Studi di Napoli, Antonio Gambacorta, Coordinatore dell'Area Assistenza Sanitaria e Margherita De Florio, Dirigente del Settore Farmaceutico.

(Ana/Pn/Adnkronos)