SANITA': PORETTI (RNP), PRONTO SOCCORSO PEDIATRICI IN TUTTI OSPEDALI PUBBLICI
SANITA': PORETTI (RNP), PRONTO SOCCORSO PEDIATRICI IN TUTTI OSPEDALI PUBBLICI

Roma, 29 nov. - (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Con un’interrogazione “ho chiesto al ministro della Salute, Livia Turco, se non sia necessaria la presenza di un pediatra all'interno di tutti i pronto soccorso degli ospedali pubblici”. Ad affermarlo, in una nota, Donatella Poretti, deputata della Rosa nel Pugno e segretaria della Commissione Affari sociali della Camera.

“Vorremmo sapere - aggiunge - qual la diffusione sul territorio nazionale delle guardie pediatriche, e se sia il caso di attivare un servizio di guardia medica pediatrica a domicilio in tutto il Paese, per le urgenze e durante le ore notturne o nei giorni festivi e prefestivi”. La maggior parte degli ospedali italiani “non ha un pronto soccorso pediatrico e - spiega la Poretti - spesso manca quella continuit assistenziale per i minori di 14 anni, mentre l'assistenza dovrebbe essere garantita 24 ore su 24”. In Italia - spiega la Poretti - “il numero di ricoveri nei reparti di degenza pediatrica maggiore rispetto agli altri Paesi europei, e i ricoveri pi frequenti sono per patologie che potrebbero essere risolte con una visita breve e intensiva nei pronto soccorso stessi, ma il servizio pediatrico non sempre c’”. Molte mamme - sottolinea il deputato Rnp - “mi hanno scritto negli ultimi giorni per ringraziarmi di un emendamento contenuto in Finanziaria, sottoscritto da me e altri membri della XII Commissione Affari sociali, che prevede che i bambini sotto i 14 anni siano esclusi dal pagamento del ticket (codice bianco e verde) al pronto soccorso. Ma il problema - conclude la Poretti - resta”.

(Sal/Pn/Adnkronos)