SCUOLA: GIORDANO, FIORONI ALLONTANI PRESIDE ISTITUTO COMPRENSIVO DI CARDINALE (2)
SCUOLA: GIORDANO, FIORONI ALLONTANI PRESIDE ISTITUTO COMPRENSIVO DI CARDINALE (2)

(Adnkronos) - La denuncia, spiega Giordano, ‘’ha coinvolto anche il prof. Lazzaro, il quale ha per risposto che ‘quello che era successo poteva fare parte delle tecniche adoperate dall’insegnante ...’ e che, in ogni caso, lui ‘nella propria scuola faceva il preside e non il detective’ (Il Quotidiano - 13 maggio 2006). Allontanato l’insegnante di sostegno, il prof. Lazzaro ha presentato ai genitori un orario di entrata e di uscita differenziato e ridotto rispetto a quello degli altri alunni. E quando, al rientro pomeridiano, lo studente ha trovato l’ingresso incredibilmente sbarrato, i genitori sono stati costretti a rivolgersi al comando dei carabinieri di Cardinale per verbalizzare la denuncia; denuncia dalla quale emergono anche intimidazioni rivolte dal preside alla famiglia, minacciando di cacciare il ragazzo dalla scuola’’.

“Una palese violazione di tutti i principi ispiratori dell’insegnamento e delle norme costituzionali che garantiscono a tutti i cittadini l’uguaglianza e l’esigibilit del diritto all’istruzione”, scrive dunque Giordano nell’interrogazione al ministro Fioroni. Chiedendo se perci il ministro non ritenga necessario “attivarsi affinch venga allontanato tempestivamente il suddetto dirigente scolastico prof. Lazzaro e affinch venga garantita, per questa via, la piena agibilit sociale ed umana dell’Istituto Comprensivo Statale di Cardinale”.

Gioved 7 dicembre Giordano si recher a Cardinale, per testimoniare di persona la propria solidariet nei confronti della famiglia dello studente e per denunciare pubblicamente l’inqualificabile comportamento del dirigente dell’istituto; con l’auspicio che ‘’nel frattempo il ministro Fioroni abbia provveduto a ripristinare i principi della convivenza umana e civile degni di un’istituzione scolastica’’.

(Rre/Col/Adnkronos)