SCUOLA: GIORDANO, FIORONI ALLONTANI PRESIDE ISTITUTO COMPRENSIVO DI CARDINALE
SCUOLA: GIORDANO, FIORONI ALLONTANI PRESIDE ISTITUTO COMPRENSIVO DI CARDINALE
''DISABILE CONFINATO E ISOLATO IN UNA STANZA SENZA AUSILIO''

Roma, 29 nov. (Adnkronos) - Allontanare il dirigente scolastico dell’istituto comprensivo di Cardinale (in provincia di Catanzaro), ‘’responsabile di gravi violazioni delle disposizioni di legge, dei principi costituzionali e di ogni solidariet umana nei confronti di un alunno portatore di handicap’’. E’ quanto chiede il segretario del Prc, Franco Giordano, con un’interrogazione a risposta scritta presentata (insieme a Titti De Simone e Antonello Falomi) al ministro della Pubblica istruzione Giuseppe Fioroni.

La vicenda, spiega Giordano, ‘’riguarda uno studente con handicap grave (non vedente, muto e autistico) che frequenta l’Istituto comprensivo statale di Cardinale diretto dal prof. Lazzaro. In un primo tempo lo studente stato confinato e isolato in una stanza senza alcun ausilio, neanche per i bisogni fisiologici elementari; mentre un collaboratore scolastico che aveva manifestato la propria disponibilit ad accudire il ragazzo stato prontamente comandato dal preside ad altre mansioni’’.

‘’Quando poi, con oltre un mese di ritardo, stato assegnato allo studente un insegnante di sostegno - prosegue il segretario del Prc -, l’orario stato dimezzato (da 36 a 18 ore) ed stata negata ogni possibilit di utilizzare materiale didattico nonostante le specifiche disposizioni della Asl. I genitori hanno quindi denunciato maltrattamenti e violenze ripetute da parte dell’insegnante di sostegno, che in seguito a tale denuncia stato rimosso’’. (segue)

(Rre/Col/Adnkronos)