TORINO: VIGILE DEL FUOCO FERISCE COLLEGA A COLTELLATE PER MOTIVI PERSONALI
TORINO: VIGILE DEL FUOCO FERISCE COLLEGA A COLTELLATE PER MOTIVI PERSONALI
L'AGGRESSIONE E' AVVENUTA IN CASERMA POI L'UOMO SI E' COSTITUITO

Torino, 29 nov. - (Adnkronos) - Una lite per motivi personali fra due vigili del fuoco che sono anche vicini di casa e’ sfociata in un accoltellamento da parte di un caporeparto che ha ferito con due colpi un collega caposquadra. L’episodio e’ accaduto questa mattina nella caserma dei pompieri di Torino, in corso Regina Margherita, e si e’ concluso con il fermo dell’aggressore che si e’ costituito.

Secondo le prime informazioni sembra che i due si siano incontrati sul lavoro e abbiano incominciato a discutere per questioni private. Poi, mentre uscivano in cortile per continuare a parlare, uno dei due ha improvvisamente estratto un coltello colpendo per due volte il collega. Subito dopo aver compiuto questo gesto ha attraversato il parco della Pellerina, che si trova di fronte alla caserma, e si e’ consegnato alla stazione dei carabinieri.

Nel frattempo i vigili del fuoco avevano chiamato la polizia, che ha poi preso in consegna l’aggressore. Il ferito e’ stato trasportato in ospedale dove sara’ sottoposto ad una Tac e fortunatamente non e’ in pericolo di vita.

(Ato/Ct/Adnkronos)