TRIESTE: CORPO FORESTALE SEQUESTRA OLTRE 500 CANI E GATTI
TRIESTE: CORPO FORESTALE SEQUESTRA OLTRE 500 CANI E GATTI
SIGILLI A DUE STRUTTURE DI RICOVERO

Trieste, 29 nov. - (Adnkronos) - Il sequestro di oltre 500 animali tra cani e gatti e di 2 strutture di ricovero, e 3 persone deferite all’autorit giudiziaria, il bilancio di un’operazione condotta dal Nucleo Investigativo sui Reati in Danno agli Animali dell’Ispettorato generale del Corpo Forestale dello Stato e dal Nucleo Operativo per l’Attivit di Vigilanza Ambientale della Forestale regionale del Friuli Venezia Giulia.

L’operazione, terminata oggi, arriva al termine di tre giorni di indagini e rappresenta un primo importante risultato della collaborazione tra Corpo Forestale dello Stato e Regione Friuli Venezia Giulia. Proprio un anno era stato stipulato un atto d’intesa per il potenziamento dell’attivit d’indagine e d’intervento comune sul benessere animale e contro i reati di maltrattamento.

In questi tre giorni sono stati effettuati controlli congiunti su alcune strutture di ricovero e allevamento di cani e gatti. Sono state controllate tre strutture, di cui al momento due gi sottoposte a sequestro penale dagli investigatori. Particolarmente grave, tanto da far ricorrere allo strumento del sequestro preventivo d’urgenza, la situazione riscontrata, profondamente carente sotto il profilo sanitario, di una struttura contenente 150 cani e 350 gatti, gestita da una nota Associazione animalista. (segue)

(Rre/Pn/Adnkronos)