VERCELLI: DUE RAGAZZINI DENUNCIATI PER EPISODI DI BULLISMO (2)
VERCELLI: DUE RAGAZZINI DENUNCIATI PER EPISODI DI BULLISMO (2)

(Adnkronos) - Minacce, anche armati di coltello, per estorcere la paghetta o la merendina. Si spingevano fino a qui i due ragazzini di 15 e 16 anni, appartenenti allo stesso nucleo famigliare gi seguito dai servizi sociali, che sono stati denunciati dai carabinieri di Borgo Sesia (Vercelli), per episodi di bullismo nei confronti di compagni di scuola anche piu’ giovani di loro.

Episodi che andavano avanti da tempo e che hanno coinvolto alcuni ragazzini della scuola media dell’Alta Val Sesia frequentata dai due giovani considerati ragazzi difficili, con una fama da ‘duri’ che spesso bastava come arma per intimorire le vittime. Episodi di cui alcuni insegnanti si sono accorti venendo a loro volta minacciati. Della situazione sono venuti a conoscenza i carabinieri che hanno ricevuto diverse segnalazioni, in alcuni casi anonime che sono state verificate mettendo in luce un quadro piuttosto grave.

Alcune delle giovani vittime hanno infatti dovuto ricorrere a cure sanitarie per problemi psicologici, essendo rimasti traumatizzati dalle vessazioni subite. I due ‘bulli’ sono stati denunciati per violenza privata, minacce aggravate, danneggiamento e porto abusivo di coltello e ora la magistratura minorile valuter se possono ravvisarsi altri reati come l’estorsione.

(Ato/Ct/Adnkronos)