ALITALIA: TIBALDI (PDCI), A RISCHIO SVENDITA TUTELARE POSTI DI LAVORO
ALITALIA: TIBALDI (PDCI), A RISCHIO SVENDITA TUTELARE POSTI DI LAVORO
NESSUNA DECISIONE OBBLIGATA- STATO NON RINUNCI SUO RUOLO

Roma, 4 dic. (Adnkronos)- “Il ministro Rutelli parla di decisione obbligata, credo che non sia proprio cos. Forse la decisione di mettere in vendita le quote del ministero dell’Economia andava presa valutando pi a fondo la questione. Il rischio che la compagnia di bandiera sia di fatto svenduta, senza che nulla si faccia sul fronte del rilancio complessivo dell’azienda, e che lo Stato rinunci al controllo e ad un ruolo fondamentale di indirizzo di Alitalia”. Lo dichiara il senatore del Pdci Dino Tibaldi, membro della Commissione Lavoro a palazzo Madama.

“Soprattutto - afferma- necessario salvaguardare i posti di lavoro, per questo opportuno da subito aprire un tavolo di confronto con tutte le organizzazioni sindacali. Una valutazione non meno importante andrebbe fatta sulla politica delle privatizzazioni, che nell’ambito dei servizi strategici per il Paese, non mi pare abbiano dato i “meravigliosi” risultati da pi parte decantati. Inoltre non si capisce come mai Cimoli, artefice dell’attuale situazione fallimentare dell’Alitalia, sia ancora al suo posto e come le scelte ed i piani del governo siano compatibili con la sua presenza”.

(Red/Col/Adnkronos)