ITALIA-SANTA SEDE: MARGIOTTA BROGLIO, NUOVO CONCORDATO E' TESTO AVANZATO
economia
cronaca
spettacoli
sport
cultura
salute
lavoro
sostenibilità
internazionale
multimedia
regioni
immediapress
Segui Adnkronos

Sfoglia l'archivio Adnkronos


ITALIA-SANTA SEDE: MARGIOTTA BROGLIO, NUOVO CONCORDATO E' TESTO AVANZATO
'ED E' ANCHE UN MODELLO IMITATO IN EUROPA'

Roma, 10 feb. (Adnkronos) - "Il Concordato del 1984 non solo un testo avanzato ma anche un modello imitato in diverse Stati d'Europa, che hanno avuto di recente necessit di stringere un patto con la Santa Sede". Lo ha ricordato il professor Francesco Margiotta Broglio, professore di Diritto ecclesiastico e di Relazioni fra Stato e Chiesa all'universit di Firenze, ma anche e soprattutto presidente della Commissione governativa per l'attuazione del nuovo Concordato.

"Di fronte a chi ritiene che siano necessari degli aggiornamenti di quella revisione concordataria -ha chiarito Margiotta Broglio in un'intervista all'ADNKRONOS- osservo che esistono in quello stesso testo delle valvole di sicurezza che consentono costanti aggiornamenti su temi specifici: cito, ad esempio, quelli dei beni culturali, del riconoscimento dei titoli di studio, dell'assistenza spirituale e delle festivit religiose".

Margiotta Broglio sottolinea come ad oggi "non risulta" che la Santa Sede abbia n intenzione n interesse ad una revisione, cos come non sembra intenzionato a riaprire la questione lo Stato italiano. "Non pare interesse di nessuno cambiare quell'impianto del 1984 -ha sottolineato Margiotta Broglio- che rappresenta per la Chiesa una legittimazione di un accordo con uno Stato democratico". In Italia, ha aggiunto il presidente della Commissione governativa per l'attuazione del nuovo Concordato e protagonista di primo piano nelle trattative di revisione, "il dialogo costante con la Chiesa da parte dello Stato una necessit, come lo sono ancora i Patti concordatari: necessario infatti governare anche con strumenti giuridici una societ sempre pi complessa".

(Sin-Pam/Pe/Adnkronos)