STORICI: E' MORTA ODILE REDON, INSIGNE STUDIOSA DEL MEDIOEVO
STORICI: E' MORTA ODILE REDON, INSIGNE STUDIOSA DEL MEDIOEVO
AUTRICE FONDAMENTALI RICERCHE SU MOVIMENTI RELIGIOSI E CIBO

Roma, 28 feb. - (Adnkronos) - Odile Redon, insigne studiosa francese di storia medievale, e' morta, lunedi' notte, nella sua casa di Parigi all'eta' di 71 anni. In Italia la notizia della scomparsa e' stata annunciata dalla casa editrice romana Viella che della raffinata e illustre storica ha pubblicato alcuni importanti saggi, tra i quali ''Lo spazio di una citta''', dedicato a Siena e alla Toscana medioevale, grande passione di una vita.

Professoressa emerita di storia medievale all’Universita' di Parigi, Redon ha condotto fondamentali ricerche sui movimenti religiosi, sulla santit, sui pellegrini, sulle reliquie e sugli eremiti, e tutto quanto riguarda il mantenimento, la salute e i piaceri del corpo; e tra i piaceri, in primo luogo, quelli legati al cibo: un terreno sul quale Odie Redon si spesso avventurata, facendo rivivere le antiche ricette e abitudini alimentari. In quest'ultimo ambito di indagine storiografica spicca il libro ''A tavola nel Medioevo'' (Laterza), che presenta 150 ricette dalla Francia e dall'Italia.

Redon ha studiato approfonditamente la Toscana medievale e Siena in particolare. Tra i suoi libri tradotti in italiano figurano ''Uomini e comunit del contado senese nel Duecento'', ''Testimonianze medioevali per la storia dei comuni del Monte Amiata'', ''Scrivere il Medioevo. Lo spazio, la santit, il cibo'', curato da Bruno Laurioux e Laurence Moulinier-Brogi. (segue)

(Sin-Pam/Gs/Adnkronos)