CAMORRA: CATTURATO A LIVORNO LATITANTE CLAN DI ERCOLANO
CAMORRA: CATTURATO A LIVORNO LATITANTE CLAN DI ERCOLANO
MARIO OLIVERIO ERA SFUGGITO A POSTO DI CONTROLLO A TORRE DEL GRECO

Livorno, 8 mag. - (Adnkronos) - La squadra mobile di Livorno ha arrestato, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Torre Annunziata, Mario Oliviero, 30 anni, di Ercolano (Napoli), affiliato al locale clan Birra e ricercato da alcune settimane dopo essere sfuggito a un posto di controllo a Torre del Greco.

Oliviero era stato comunque riconosciuto dagli agenti e successivamente la procura ne aveva chiesto la custodia cautelare disposta dal Gip il 18 aprile scorso. Il giovane ha numerosi precedenti penali per tentato omicidio volontario, lesioni personali, violazione della legge sugli stupefacenti e porto abusivo di armi. La squadra mobile livornese l' ha rintracciato nei pressi di un'abitazione che Oliviero aveva preso in affitto sul lungomare livornese.

(Afi /Gs/Adnkronos)