AGRICOLTURA: UNICREDIT E DEUTSCHE BANK RILEVANO CREDITI CONTRIBUTIVI INPS
AGRICOLTURA: UNICREDIT E DEUTSCHE BANK RILEVANO CREDITI CONTRIBUTIVI INPS
AL VIA PROCESSO DI RISTRUTTURAZIONE DEBITI AZIENDE DI TUTTA ITALIA

Milano, 12 giu. - (Adnkronos) - Unicredit e Deutsche Bank lanciano un programma di ristrutturazione dei crediti contributivi maturati dall'Inps nei confronti di aziende agricole sparse in tutta Italia. Il programma partito ieri: Scci, societ di cartolarizzazione dei crediti Inps-Scci, ha ceduto a Deutsche Bank e a UniCredit i crediti contributivi maturati fino al 2004. L’iniziativa permetter alle aziende e ai lavoratori del settore agricolo con posizioni contributive non regolarizzate di aderire a un processo di ristrutturazione della propria posizione debitoria.

Gli agricoltori interessati, informano le due banche, "potranno rivolgersi direttamente alla propria associazione di categoria (Cia, Coldiretti, Confagricoltura, Copagri, oltre che ad Alpa, Fagri, Fedagri, Fenapi, Unsic) per reperire le informazioni sulle modalit di adesione. E’ stata attivata una situation room gestita da Unicredit GestIone Crediti Banca (a disposizione anche un numero telefonico, lo 06/590.55.555) dove gli interessati potranno ricevere indicazioni e assistenza. La raccolta delle adesioni durer fino all’8 ottobre: il processo di ristrutturazione sar concluso positivamente qualora, entro tale data, sar raggiunto un livello minimo di adesione pari ad almeno 2 miliardi di euro di crediti. Il livello di adesione verr costantemente monitorato da Ugc Banca per fornire un aggiornamento con cadenza periodica".

(Red-Tog/Pn/Adnkronos)