FARMACI: BOLOGNA, AL VIA II EDIZIONE DI PHARMINTECH
FARMACI: BOLOGNA, AL VIA II EDIZIONE DI PHARMINTECH
RECORD NELLE ESPORTAZIONI, PARI AL 91% DEL FATTURATO

Bologna, 12 giu. - (Adnkronos) - Ha aperto oggi i battenti a Bologna la seconda edizione di 'Pharmintech', la mostra dedicata alle teconologie per l'industria farmaceutica, parafarmaceutica e nutrizionale. Per tre giorni, da oggi fino al 14 giugno, un excursus sullo stato dell'arte delle novit del settore, concentrate nel padiglione 36 degli spazi di BolognaFiere. Su una superficie di 7000mq per tre giorni esporranno 263 aziende, il 30% delle quale proviene da 13 paesi esteri.

"Si tratta - ha spiegato Guido Corbella, ad di Ipack-Ima - della prima edizione vera e propria dopo il numero zero del 2004". A snocciolare dati e numeri il presidente di Ucima, Giovanni Caffarelli, che ha parlato di settore in crescita un "incremento del fatturato globale del 5%, pari a 3,3mld di euro". E' record della percentuale di esportazioni che raggiunge il 91% sul fatturato. E ancora un saldo positivo nella bilancia commerciale per 2,7mld di euro. Tuttavia, avverte Caffarelli, " diminuito il consumo interno per via di un clima difficile nel paese che non d fiducia agli investitori".

Tra gli eventi collaterali alla manifestazione, il convegno internazionale promosso da Ispe Itali Affiliate insieme a Pda Italy Chapter che riunir gli esperti di engineering farmaceutico. Domani, invece, l'isola di Malta al centro dell'attenzione la mattina, con la sua azione governativa e la dinamica industriale che ne fanno una realt di spicco nel settore. nel pomeriggio, a confronto la realt europea dell'imballaggio con quella cinese.

(Mem/Pn/Adnkronos)