FERROVIE: PUGLIA, VIA LIBERA REGIONE A POTENZIAMENTO PARCO ROTABILE NORD BARESE
FERROVIE: PUGLIA, VIA LIBERA REGIONE A POTENZIAMENTO PARCO ROTABILE NORD BARESE

Bari, 12 giu. - (Adnkronos) - La giunta regionale della Puglia ha approvato lo schema dell’Accordo di Programma, da sottoscrivere con la societa' Ferrotranviaria spa-Ferrovie Nord Barese, per il rinnovo e potenziamento del parco rotabile ferroviario, per adeguarlo alla domanda di trasporto attratta dal vettore ferroviario. Due elettrotreni nuovi da 4 vagoni saranno acquistati a spese della Ferrotranviaria che ne cofinanziera' altri due per il 30%.

La Regione finanziera' 6 rimorchi per altrettanti elettrotreni e cofinanziera' per il 70% due elettrotreni completi. Sono previsti interventi anche per la stazione di Andria, che verra' attrezzata con un parcheggio auto. Nela seduta di oggi la giunta ha dato il via libera anche allo schema di convenzione tra la Regione Puglia, la Direzione regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Puglia, le Universita' degli Studi di Foggia, Bari e Lecce ed il Politecnico di Bari per la realizzazione della Carta di Beni Culturali.

La Regione affidera' agli Atenei, coordinati dal professor Giuliano Volpe, e alla Direzione regionale dei Beni Culturali, l’elaborazione della Carta. I contenuti saranno la carta del paesaggio (vincoli, legge Galasso, usi civici), la carta archelogica (vincoli, Parchi, siti, tracciati storici, ruderi), la carta del patrimonio monumentale e storico culturale (vincoli architettonici e storico-artistici, parchi, segnalazioni architettoniche con schede, centri storici). I dati saranno incrociati con quelli regionali del Sistema informativo del territorio (Sit).

(Pas/Ct/Adnkronos)