INFRASTRUTTURE: CATTANEO, LA LOMBARDIA NECESSITA DI RETE ADEGUATA (3)
INFRASTRUTTURE: CATTANEO, LA LOMBARDIA NECESSITA DI RETE ADEGUATA (3)

(Adnkronos) - ''Questa iniziativa risponde a un'idea sussidiaria in cui la societ civile protagonista della res publica e della vita del territorio e in cui il ruolo delle istituzioni quello di fare rete, regolare e controllare". Vi sono poi i project financing, ha ricordato Cattaneo "cio la finanza di progetto per la realizzazione delle grandi opere, nel cui utilizzo siamo al primo posto in Italia. Gli investimenti realizzati e da realizzare con il concorso di capitali privati hanno raggiunto il valore di 7,83 miliardi di euro, con una crescita del 12,5% nell'ultimo anno. Si tratta di 385 iniziative, in cui quelle infrastrutturali di importo superiore a 10 milioni di euro rappresentano l'87,9% del mercato della finanza di progetto in Lombardia".

L'assessore Cattaneo ha quindi lanciato una "provocazione": "Possiamo pensare all'istituzione di una forma di pedaggio che consenta di sostenere gli ingenti costi della realizzazione delle opere infrastrutturali in territorio montano, sia per la particolare conformazione del territorio sia per l'attenzione che viene data alle istanze della popolazione: allontanamento dagli abitati, salvaguardia delle attivit agricole?".

In questa direzione, secondo Cattaneo "si pu prendere spunto dall'iniziativa della Regione Lombardia per la creazione di una societ mista assieme ad Anas. Con Cal abbiamo promosso una strada assolutamente nuova e inedita: valutiamone l'estendibilit a casi analoghi". (segue)

(Red-Ros/Lr/Adnkronos)