KIPRE HOLDING SPA: APPROVA BILANCIO 2006, +6,3%
KIPRE HOLDING SPA: APPROVA BILANCIO 2006, +6,3%
IL GRUPPO SALUMERIA REGISTRA I MIGLIORI RISULTATI DALLA FONDAZIONE

Trieste, 12 giu. (Adnkronos) - L'Assemblea degli azionisti della Kipre Holding spa, holding di partecipazioni e di servizi della famiglia Dukcevich che controlla il 100% delle societ Principe di San Daniele spa e King's spa, attore di primo piano nella produzione di salumi italiani, ha approvato il bilancio relativo all'esercizio 2006 con un incremento rispetto al 2005 del 6,3%. Nel 2006, la Kipre Holding spa ha sviluppato un fatturato complessivo di 120,4 milioni di euro (46 milioni di King's e 74 milioni di Principe). Le vendite interne sono cresciute del 6,4% e l'export ha raggiunto la soglia dei 17 milioni di euro, con un incremento del 6% e un consolidamento delle posizioni in particolare negli Stati Uniti, in Giappone, in Germania e in Austria.

Il margine operativo lordo si attesta su 12,381 milioni di euro con un aumento pari al 27,4%, mentre l'utile consolidato ante imposte ammonta a 7,389 milioni di euro (+56,48%) e quello post a 4,168 milioni di euro. E' il miglior risultato assoluto fin qui raggiunto dal Gruppo, a cento anni dalla fondazione di King's spa (1907 - 2007). Il Gruppo ha effettuato investimenti per quasi 17 milioni di euro, incentrati sostanzialmente nel nuovo impianto Principe di San Daniele, con i suoi 10.000 mq dedicati all'affinamento e disosso del prosciutto e alle nuove linee di affettamento.

L'amministratore delegato Vladimir Dukcevich ha espresso anche a nome della famiglia azionista la sua soddisfazione per un risultato sia in termini di ricavi che in termini di marginalit in linea con le aspettative, nonostante una situazione dei consumi del settore stabile e addirittura in flessione in alcuni comparti. Anche Il primo quadrimestre 2007, registra risultati positivi: i dati di fatturato segnano un +3% sullo stesso periodo dello scorso anno con marginalit proiettate costanti.

(Afv/Col/Adnkronos)