LAVORO: IN BRASILE CONFRONTO TRA MERCATO EUROPEO E SUDAMERICANO
LAVORO: IN BRASILE CONFRONTO TRA MERCATO EUROPEO E SUDAMERICANO

Roma, 12 giu. (Adnkronos/Labitalia) - Si terra' il 14 giugno, a San Paolo del Brasile, un convegno internazionale sul tema 'La congiuntura del lavoro in Italia e Brasile', organizzato da Obiettivo Lavoro. Lo scopo dell'iniziativa, dicono gli organizzatori, e' quello di ''mettere a confronto le esperienze e i modelli di intervento nel mercato del lavoro in Europa e in America Latina''. Durante i lavori (in programma dalle 9 alle 16), infatti, verranno confrontati gli assetti legislativi, le esperienze di governo e le azioni concrete, svolte in Italia e in Brasile, finalizzate a modernizzare le relazioni di lavoro e a cogliere le opportunita' che il mercato globale offre, sia sul versante economico sia su quello occupazionale. Dopo il saluto dell'Ambasciatore d'Italia in Brasile, Michele Valensise, parleranno su 'L'impegno del governo italiano sul tema della cooperazione economica e sociale fra Italia e Brasile', Donato Di Santo, viceministro degli Affari Esteri, responsabile per l'America del Sud, e Luiz Soares Dulci, capo della segreteria generale della presidenza della Repubblica del Brasile.

Previsti anche gli interventi di Michele Tiraboschi, vicepresidente della Fondazione Marco Biagi, di Agostino Megale, presidente dell'Istituto di ricerca economica e sociale (Ires Cgil), di Tito Boeri, professore di Economia all'Universita' Bocconi di Milano, e di Natale Forlani, amministratore delegato di Italia Lavoro, agenzia tecnica del ministero del Lavoro. Concludono Giovanni Battafarano, capo di gabinetto della segreteria del ministro del Lavoro, e Ronaldo Lessa, segretario esecutivo del ministero del Lavoro brasiliano.

(Lab/Col/Adnkronos)