LIBERALIZZAZIONI: CODACONS, PROVVEDIMENTO OTTIMO
LIBERALIZZAZIONI: CODACONS, PROVVEDIMENTO OTTIMO
MA SULLE LOBBY IL GOVERNO STA FACENDO PASSI INDIETRO

Roma, 12 giu. (Adnkronos) - “Un ottimo provvedimento che, se rispettato, produrr concreti benefici per i cittadini di tutta Italia”. Cos il Codacons definisce l’emendamento al ddl liberalizzazioni approvato oggi nell'Aula della Camera, in base al quale il Governo dovr presentare ogni anno una legge "per la promozione della concorrenza e la tutela dei consumatori".

“Questa innovazione potrebbe far risparmiare ogni anno parecchi soldi ai consumatori italiani -afferma il Presidente Codacons, Carlo Rienzi- innestando in modo costante il meccanismo virtuoso della concorrenza che nel nostro paese manca in molti settori. Tuttavia ci non basta a perdonare al Governo alcuni cedimenti, e dobbiamo concordare con Catrical sul fatto che in materia di liberalizzazioni l’esecutivo abbia ceduto al potere delle lobby, facendo gravi passi indietro''.

''Basti pensare -prosegue Rienzi- ai notai che mantengono l’esclusiva sulla cessione degli immobili di valore non superiore a 100mila euro, ai banchieri che difendono con i denti la commissione di massimo scoperto, ai benzinai che bloccano il riordino dei distributori, ai tassisti, alle Ferrovie che hanno bloccato la liberalizzazione delle tratte pi remunerative e alla lobby per impedire la liberalizzazione della gestione delle acque, senza dimenticare i farmacisti, supportati dal Ministro Livia Turco che si fatta portavoce dei 16000 privilegiati di questa categoria”.

(Rem/Col/Adnkronos)