MILANO: MORATTI, AVANZO DI BILANCIO DI 157 MLN EURO (2)
MILANO: MORATTI, AVANZO DI BILANCIO DI 157 MLN EURO (2)

(Adnkronos)- “Questo utile sar utilizzato – ha detto Letizia Moratti – per integrare le spese sia per beni e servizi, che di investimento, gi previste nel bilancio di previsione 2007. Inoltre, abbiamo previsto congrui accantonamenti, di circa 45 milioni di euro, in Fondi Svalutazione e Fondi Rischi, a salvaguardia di una prudente gestione finanziaria e ad integrazione delle somme appostate negli anni precedenti. L’avanzo di amministrazione potr essere utilizzato, nella misura in cui il Comune di Milano rispetter i termini del Patto di Stabilit 2007, come per altro ha sempre fatto nelle gestioni precedenti”.

“ giusto sottolineare – ha continuato il Sindaco – che il Comune di Milano ha pienamente rispettato il Patto di Stabilit, riuscendo a garantire servizi ad una popolazione effettiva numericamente superiore a quella residente (city users); a rispettare i parametri previsti dalla normativa sul patto di Stabilit 2006, taglio della spesa corrente dell’8% rispetto al 2004, che non risultano per adeguati alla complessit di Citt metropolitane come Milano.”

''In particolare – ha concluso il Sindaco – sul Patto di Stabilit, per quanto riguarda le spese correnti i saldi della gestione di competenza e di cassa risultano inferiori ai saldi programmatici rispettivamente di 35 e 2,8 milioni di euro; i saldi della gestione competenza e di cassa delle spese in conto capitale, invece, risultano inferiori ai saldi programmatici rispettivamente di 633 e 261,5 milioni di euro”.

(Red-Dra/Lr/Adnkronos)