OGM: CIA, PREOCCUPAZIONE PER BIOLOGICO SOGLIA 0,9% COLPO A QUALITA'
OGM: CIA, PREOCCUPAZIONE PER BIOLOGICO SOGLIA 0,9% COLPO A QUALITA'
URGENTE LEGGE NAZIONALE

Roma, 12 giu. - (Adnkronos) - La Cia e gli altri componenti della Coalizione liberi da Ogm Coldiretti, Legambiente, Aiab, Amab esprimono netta contrariet al nuovo regolamento approvato oggi dal Consiglio dei ministri agricoli Ue e al contempo denunciano una forte preoccupazione per il passo indietro che il biologico europeo dovr registrare a causa di queste nuove norme. Il voto di oggi infatti ammette la contaminazione accidentale da organismi geneticamente modificati fino allo 0,9 per cento.

Il nuovo regolamento comunitario sull'agricoltura biologica -si afferma in un comunicato congiunto- non va nella direzione auspicata; infatti, la contaminazione accidentale da Ogm prevista fino allo 0,9 per cento testimonia la volont di banalizzare una produzione di qualit su cui l'agroalimentare italiano ha fatto un grande investimento.

La Commissione europea ed il Consiglio dei ministri agricoli Ue, con il voto odierno, danno un altro serio colpo al rapporto di fiducia fra i cittadini europei e le istituzioni comunitarie. Tutti i sondaggi di opinione hanno fin qui dimostrato che i cittadini europei vogliono un biologico completamente libero da ogni contaminazione. Del resto, anche il voto del Parlamento europeo, in maniera chiara, si pronunciato in questo senso. La scelta del Consiglio dei ministri agricoli semplicemente ignora tutto ci ed -sottolinea nella nota- l'ennesima testimonianza di una Europa sempre pi lontana dai suoi cittadini. (segue)

(Sec-Arm/Ct/Adnkronos)