OGM: REALACCI, TRISTE PAGINA SUL BIOLOGICO ITALIA CORRA AI RIPARI
OGM: REALACCI, TRISTE PAGINA SUL BIOLOGICO ITALIA CORRA AI RIPARI

Roma, 12 giu. - (Adnkronos) - "Oggi si scrive una triste pagina per l’agricoltura biologica". Cos in una nota il presidente della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici della Camera, Ermete Realacci, commenta il parere espresso dai ministri dell’agricoltura dell’Ue di consentire la soglia dello 0,9% di contaminazione accidentale da Ogm per i prodotti biologici.

"La decisione dell’Ue – prosegue Realacci – grave e rischia di pregiudicare in modo gravissimo un intero settore, quello dell’agricoltura biologica e di comprometterne seriamente lo sviluppo futuro, incidendo negativamente, nella sua attuazione, sia sui produttori che sui consumatori. I primi vedrebbero vanificare completamente lo sforzo e l’impegno di chi ha scelto di produrre secondo i criteri del biologico. I secondi perderebbero ogni garanzia, se non addirittura il senso stesso, nell’acquistare prodotti biologici".

"L’Italia - conclude Realacci - deve correre ai ripari con una legge nazionale in grado di garantire la fiducia dei consumatori e il lavoro dei produttori e tutelare l’agricoltura biologica italiana, comparto in cui il nostro paese eccelle e che ci vede leader nel panorama europeo".

(Gsa/Ct/Adnkronos)