PENSIONI: TORINO, 20 MILA IN PIAZZA PER SOLLECITARE GOVERNO
PENSIONI: TORINO, 20 MILA IN PIAZZA PER SOLLECITARE GOVERNO
CHIEDONO PIU' SOLDI PER QUELLE MINIME E VARO LEGGE NON AUTOSUFFICIENZA

Torino, 12 giu. (Adnkronos) - Ventimila pensionati, secondo i sindacati, si sono dati appuntamento questa mattina a Torino per la manifestazione regionale organizzata dalle categorie Spi-Cgil, Snt-Cisl e Uil Pensionati per chiedere pi soldi per le pensioni, a cominciare da quelle pi basse, ed il varo della legge sulla non autosufficienza. I pensionati sono giunti da tutte le otto province del Piemonte a bordo di 78 pullman che si sono concentrati al Parco del Valentino da dove in corteo sono partiti alla volta del centro citt.

"E' una manifestazione riuscita -sottolinea per lo Spi piemontese, Antonio Ferrari- ora ci auguriamo che il governo tenga conto del potere d'acquisto delle pensioni, a cominciare dalle pi basse e il Parlamento dia risposte veloci sulla legge sulla non autosufficienza. I pensionati -ha aggiunto il segretario della Cgil piemontese Vincenzo Scudiere- sono il primo punto di forza per dare una sveglia al governo su una trattativa che deve decollare e portare risultati positivi tanto per i lavoratori quanto per i pensionati".

"E' una manifestazione di grande solidariet intergenerazionale -ha aggiunto per la Cisl Mario Scotti- che rivolta in due direzioni, nei confronti del governo ma anche nei confronti degli interlocutori locali". Infine, per la Uil il segretario regionale Giorgio Rossetto ha sottolineato la "santa alleanza che vede le confederazioni a fianco delle categorie per una manifestazione che collega tutto il mondo del lavoro".

(Abr/Gs/Adnkronos)