TAV: DI PIETRO, SU TORINO-LIONE RISPOSTE CONCRETE E SENZA PREGIUDIZI
TAV: DI PIETRO, SU TORINO-LIONE RISPOSTE CONCRETE E SENZA PREGIUDIZI

Roma, 12 giu. - (Adnkronos) - Sul progetto della nuova linea ad alta velocita' Torino-Lione, il Governo intende dare ''risposte positive e concrete'' e soprattutto ''senza pregiudizi''. Ad assicurarlo e' il ministro delle Infrastrutture, Antonio Di Pietro, in vista della riunione del tavolo politico in programma per domani pomeriggio. Uscendo da Palazzo Chigi, il responsabile del dicastero di Porta Pia ha mantenuto il piu' stretto riserbo sulle riunione informale di Governo che si e' svolta nel pomeriggio. ''Quale riunione?'', ha ribattuto ai giornalisti che gli chiedevano dell'esito di questo incontro.

''Domani- ha detto Di Pietro- ci sara' un tavolo politico aperto e trasparente. Ascolteremo le osservazioni del territorio, esamineremo il lavoro dell'Osservatorio, mostrando cosi' un gorsso segno di discontinuta' rispetto al Governo Berlusconi che voleva far passare una linea retta sulla testa dei cittadini''. Al contrario, il lavoro di questi mesi e' servito ad affrontare i problemi che le popolazioni della Val di Susa avevano posto. E ''bene hanno fatto i cittadini della Val di Susa a porli e- ha sottolineato- dico i cittadini della Val di Susa e non i no global 'sfasciacarrozze'''.

''Ora, rispetto al progetto originario- ha continuato il ministro delle Infrastrutture- potremo dare risposte positive e concrete. Domani discuteremo con spirito costruttivo e senza pregiudizi''.

(Mcc/Pn/Adnkronos)