TORINO: COMUNE AVVIA PROCEDURE PER CESSIONE AZIONI 'FINANZIARIA CENTRALE DEL LATTE'
TORINO: COMUNE AVVIA PROCEDURE PER CESSIONE AZIONI 'FINANZIARIA CENTRALE DEL LATTE'

Torino, 12 giu. - (Adnkronos) - La Giunta comunale di Torino, con una delibrazione approvata questa mattina, ha avviato la fase preliminare delle procedure di gestione del 20% delle azioni della 'Finanziaria Centrale del Latte' in possesso del Comune: questa societ, tra le altre, ha una partecipazione di controllo sulla Centrale del latte di Torino e C. Spa, quotata in Borsa con un capitale sociale di 20 milioni 600 mila euro. La 'Finanziaria Centrale del Latte' ha invece attualmente un capitale sociale di 195 mila euro suddiviso in 195 mila azioni del valore nominale di 1 euro.

Con la deliberazione approvata oggi la Giunta ha ampliato la procedura per individuare un consulente finanziario che avr l'incarico di analizzare e valutare il valore di riferimento al quale vendere le azioni e dare assistenza operativa nel predisporre di atti necessari per il perfezionamento della vendita. L'advisor, che dovr dimostrare di aver maturato la necessaria esperienza su analoghi progetti, sar selezionato tramite l'invio di una lettera ad almeno 5 concorrenti e tramite la selezione da parte di una commissione giudicatrice secondo il criterio dell'offerta economicamente piu' vantaggiosa.

La volont di dismissione delle azioni sar preventivamente resa nota ai possibili concorrenti con un avviso pubblicato su almeno tre quotidiani nazionali e trasmesso al Bollettino ufficiale della C.e.e., sul quale sar specificato il termine per presentare le offerte in busta chiusa.

(Chf/Col/Adnkronos)