ACQUA: LAZIO, AL VIA LAVORI PER ACQUEDOTTO DI LENOLA
ACQUA: LAZIO, AL VIA LAVORI PER ACQUEDOTTO DI LENOLA
ZARATTI, EMERGENZA IDRICA RISOLTA ENTRO UN ANNO

Roma, 18 giu. (Adnkronos) - “L’acqua una priorit assoluta per la Regione e l’inaugurazione dei lavori del nuovo acquedotto di Lenola organico alle azioni complessive di tutela e gestione delle acque che la Regione Lazio ha creato negli ultimi due anni''. Lo ha affermato Filiberto Zaratti, Assessore all’Ambiente e Cooperazione tra i Popoli della Regione Lazio, durante la consegna dei lavori della nuova opera di adduzione idrica che si svolta questa mattina nella sede della Comunit Montana di Lenola.

''Abbiamo stanziato oltre due milioni e mezzo di euro per questa opera che servir 5.500 abitanti in estate e 4.200 in inverno ponendo cos fine ai problemi di approvvigionamento idrico per gli usi civili - ga aggiunto - I tempi di realizzazione del nuovo acquedotto, il cui inizio dei lavori cade esattamente cinquanta anni dopo il primo ormai insufficiente, saranno rapidi. L’opera sar in funzione entro la primavera del 2008, ma non si tratter di un caso isolato. – ha proseguito Zaratti durante l’incontro al quale erano presenti tra gli altri il Sindaco di Lenola, quello di Campodimele e l’Assessore ai lavori pubblici del Comune di Vallecorsa – Nella prossima programmazione, infatti, sar prevista un’opera simile che servir il Comune di Campodimele”.

“Le opere idrauliche sono importanti ma non sufficienti. – ha concluso Zaratti – E’ necessaria, infatti, anche un’attenta opera di vigilanza sia sullo stato delle reti idriche a valle degli acquedotti, sia sugli allacci abusivi al sistema di distribuzione. Nella provincia di Latina molto alta la percentuale d’acqua che si perde a causa della rete fatiscente e degli allacci abusivi che utilizzano in maniera insostenibile quella che una delle risorse essenziali per la vita e che deve essere tutelata con controlli efficaci e distribuita con equit”.

(Rre/Gs/Adnkronos)