BRINDISI: SCOPERTA EVASIONE IVA PER 540 MILA EURO IN SETTORE COMMERCIO AUTO
BRINDISI: SCOPERTA EVASIONE IVA PER 540 MILA EURO IN SETTORE COMMERCIO AUTO

Brindisi, 18 giu (Adnkronos) - Funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Brindisi hanno accertato un’evasione Iva per circa 540 mila euro nei confronti di un imprenditore locale, che opera nel settore del commercio di autoveicoli, che ha applicato in maniera illegittima il cosiddetto 'regime speciale sul margine'. La base imponibile, sulla quale va calcolata l’imposta all’atto della fatturazione degli autoveicoli venduti, sarebbe stata alterata, riducendo in maniera sensibile l’Iva che va esposta in fattura, per essere poi riscossa e versata all’Erario. Oltre ad evadere l’imposta, l’imprenditore ha potuto praticare sul mercato prezzi piu' contenuti, avvantaggiandosi ingiustamente nei confronti dei concorrenti. Sono previste sanzioni amministrative che arrivano a 2 milioni e 400 mila euro.

(Pas/Col/Adnkronos)