CASO COPPOLA: IMMOBILIARISTA IN TRIBUNALE IN BARELLA (2)
CASO COPPOLA: IMMOBILIARISTA IN TRIBUNALE IN BARELLA (2)

(Adnkronos) - Ai tre periti il Tribunale questa mattina ha posto i quesiti che saranno oggetto della loro indagine. Mentre l'affidamento dell'incarico era in corso, in barella arrivato Danilo Coppola. E' stato trasportato subito nell'aula del Tribunale e qui i suoi difensori hanno ricordato che il 14 giugno scorso, a Rebibbia, l'immobiliarista stato colpito da un principio di ictus. E' stato trasferito immediatamente all'ospedale 'Sandro Pertini' ma poco pi tardi tornato in carcere. Per questo motivo Assumma e Fiorella hanno chiesto che all'imprenditore venisse concesso il ricovero in una struttura privata, richiesta respinta dal tribunale, che si dichiarato incompetente ad esaminarla. Anche il pubblico ministero Rodolfo Sabelli aveva dato parere contrario. La proposta sar pertanto riproposta nei prossimi giorni al gip Maurizio Caivano.

Intanto i famigliari dell'imprenditore, come si detto, hanno preparato per i prossimi giorni un volantinaggio davanti al Tribunale, a Rebibbia, al Senato, alla Camera , a palazzo Chigi nonch davanti ai ministeri dell'Interno e della Giustizia. Sar distribuito un volantino con il ritratto di Coppola nel quale scritto: "La giustizia italiana, senza processo, mi ha condannato a morte. L'esecuzione sta avvenendo nel carcere di Rebibbia con molta lentezza e grande sofferenza. Aiuto, sto morendo". Ad anticipare la notizia stato Antonio Sansone, convivente della madre di Coppola, Francesca Garofalo.

(Saz/Gs/Adnkronos)