CASO PRIEBKE: PROCURA APRE FASCICOLO SU DENUNCIA COMUNITA' EBRAICA
CASO PRIEBKE: PROCURA APRE FASCICOLO SU DENUNCIA COMUNITA' EBRAICA

Roma, 18 giu. - (Adnkronos) - Un fascicolo, sembra gi destinato all'archivizione, stato aperto dalla procura della Repubblica di Roma sul caso Priebke in seguito all'iniziativa dell'avvocato Oreste Pisazza Terracini, rappresentante della Comunita' ebraica romana, che contesta la decisione del Tribunale di sorveglianza militare di concedere all'ex SS Erich Priebke, condannato all'ergastolo per la strage delle Fosse Ardeatine, un permesso di lavoro.

La procura ordinaria ha aperto il fascicolo intestandolo ''atti relativi'' modello 45, che non prevede alcuna iscrizione ne' alcun titolo di reato allo stato degli atti. Comunque la questione sollevata da Pisazza Terracini di competenza esclusiva della procura militare dinanzi alla quale la Comunita' ebraica potra' sollevare ogni questione e iniziativa che riterra' opportuna.

(Saz/Pn/Adnkronos)