CROCE ROSSA: BARRA IN YEMEN PER ACCORDO SU MEZZALUNA ROSSA
CROCE ROSSA: BARRA IN YEMEN PER ACCORDO SU MEZZALUNA ROSSA
EQUIPAGGIATO PRONTO SOCCORSO ALL'OSPEDALE DI HADIBU

Roma, 18 giu. - (Adnkronos) - Una delegazione della Croce Rossa italiana, composta dal presidente nazionale Massimo Barra, dal desk officer per l’Asia Paola Veneziano e dal delegato internazionale Ugo Bernieri, nello Yemen, a Socotra, per esaminare il progetto, in corso sull’isola dal mese di gennaio 2006, che vede la collaborazione della Cri con la societ consorella yemenita Yrcs.

Il progetto, che sostiene la creazione del comitato locale della Mezzaluna Rossa yemenita sull'isola, ha gi permesso il restauro e l’equipaggiamento di una nuova sala di pronto soccorso presso l’ospedale centrale di Hadibu, oltre che l’organizzazione di tre corsi di formazione per infermieri e ostetriche. In programma, inoltre, attivit a sostegno della comunit locale colpita dallo tsunami del 2004 con la distribuzione di 71 motori fuoribordo, l’apertura di 5 officine meccaniche completamente attrezzate e la disposizione di cliniche mobili per fornire assistenza medica nei numerosi villaggi della costa.

Il presidente della Croce Rossa italiana Massimo Barra, insieme al segretario generale della Yrcs Abbas Zabarah, ha presenziato l’apertura del corso di aggiornamento per infermieri e ostetriche volontarie del neonato comitato locale della Yrcs a Socotra.

(Sin/Zn/Adnkronos)