FECONDAZIONE: DONNE CON GEMELLO MASCHIO MENO FERTILI
FECONDAZIONE: DONNE CON GEMELLO MASCHIO MENO FERTILI
ESPOSIZIONE A TESTOSTERONE RIDUCE FINO AL 25% POSSIBILITA' DI CONCEPIRE

Roma, 18 giu. - (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Avere un gemello maschio a volte pu essere dannoso per una donna. Questo tipo di parentela pu infatti diminuire fino al 25% le chance femminili di riuscire a concepire un bambino. E anche quelle di sposarsi, fino al 15%. La colpa sembra sia dell'esposizione, mentre i gemellini si trovano ancora nel ventre materno, a un flusso di testosterone che si 'impone' sull'organismo della femminuccia, mentre gli estrogeni non hanno ripercussioni su quello dei maschietti.

A rivelarlo uno studio britannico pubblicato sui 'Proceedings of the National Academy of Sciences' (Pnas), e condotto su 754 coppie di gemelli. Da cui emerso che, effettivamente, le donne con una 'copia' al maschile avevano il 25% in meno di chance di riuscire ad avere un bambino. Mentre fra gli uomini non stata rilevata alcuna difficolt per colpa della sorella.

"Il motivo, anche se saranno necessari vari approfondimenti per appurarlo definitivamente - dicono gli autori dello studio, gli scienziati della Sheffield University (Gb) - che nell'utero gli ormoni riescono a circolare, ma avendo i due bambini gli stessi livelli di estrogeni nel sangue, la femmina a risentire del testosterone proveniente dal fratello". Quanto alle difficolt di sposarsi, "potrebbe dipendere dai 'gusti' delle donne con un gemello, che sono pi difficili e influenzate da una serie di elementi conseguenti proprio al fatto di avere un fratello 'identico'".

(Sal/Zn/Adnkronos)