FOGGIA: COSTRINGE A PROSTITUIRSI GIOVANE CONNAZIONALE, ARRESTATA RUMENA
FOGGIA: COSTRINGE A PROSTITUIRSI GIOVANE CONNAZIONALE, ARRESTATA RUMENA

Foggia, 18 giu (Adnkronos) - Ha 'reclutato' una sua connazionale, costringendola poi a prostituirsi e intascando i proventi dell’attivita'. Con l’accusa di sfruttamento della prostituzione, i carabinieri di San Giovanni Rotondo, in provincia di Foggia, hanno arrestato una donna rumena di 32 anni. La vittima e' una sua connazionale di appena 21 anni. I militari, durante una perquisizione effettuata nell’abitazione della donna, hanno sequestrato la somma di 925 euro, intascata poco prima e ritenuta provento dell’attivita'.

(Pas/Gs/Adnkronos)