GENOVA: MIGLIAIA IN ATTESA PER FONDI ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI
GENOVA: MIGLIAIA IN ATTESA PER FONDI ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI

Roma, 18 giu. (Adnkronos)- Sono 2.378 i genovesi che aspettano l'assegno del fondo per la non autosufficienza, quei 350 euro al mese che per molte famiglie costituiscono un indispensabile aiuto per poter tenere in casa, senza bussare alle porte di case di riposo e Rsa, i propri anziani.

Dall'istituzione del fondo regionale per la non autosufficienza, gestito dai Comuni e indirizzato dalle Asl, attraverso i distretti socio-sanitari, all'azienda sanitaria genovese, riferisce "Il Secolo XIX", sono arrivate 4.326 domande e alla graduatoria finale ne sono state ammesse 3.875 alle quali devono aggiungersi le 864 richieste di adesione al sostegno del fondo dei disabili, finanziato ma non ancora attivato.

Il boom delle richieste ha sorpreso anche l'Asl3: "Sono emerse sacche inimmaginabili di bisogno: servizi sociali e sanitari conoscevano solo il 20% dei soggetti che hanno chiesto e ottenuto di entrare in graduatoria".

(Rre/Col/Adnkronos)