IMMIGRATI: IN SERATA NELL'AGRIGENTINO LE SALME DI 11 MIGRANTI
IMMIGRATI: IN SERATA NELL'AGRIGENTINO LE SALME DI 11 MIGRANTI
PROSEGUONO LE RICERCHE DEI TRE DISPERSI

Palermo, 18 giu. - (Adnkronos) - Arriveranno in serata a Porto Empedocle, nell'agrigentino, le salme degli undici immigrati, vittime dell'ultima tragedia del mare. I cadaveri, recuperati ieri nel Canale di Sicilia a circa 60 miglia a sud sud-est di Lampedusa, si trovano al momento a bordo della nave Spica della Marina Militare, che sta facendo rotta verso Porto Empedocle. Un primo esame del medico legale fa risalire la morte almeno ad un paio di giorni fa. La Procura di Agrigento ha comunque aperto un'inchiesta e disposto l'autopsia sui corpi senza vita degli extracomunitari.

Intanto proseguono le ricerche degli altri tre cadaveri. A perlustrare un ampio tratto di mare sono una nave e un aereo della Marina militare e quattro motovedette della Capitaneria di porto.

(Loc/Opr/Adnkronos)