INFORTUNI: CROTONE, OPERAIO MUORE FOLGORATO DA UNA SCARICA ELETTRICA
INFORTUNI: CROTONE, OPERAIO MUORE FOLGORATO DA UNA SCARICA ELETTRICA

Crotone, 18 giu. - (Adnkronos) - Tragedia sul lavoro ad Isola Capo Rizzuto, in provincia di Crotone. Un uomo di 42 anni, Carmine Poerio, e' morto folgorato da una scarica elettrica mentre lavorava in un cantiere edile. La tragedia e' avvenuta poco prima di mezzogiorno, all'interno di un'azienda agrituristica, in localita' capo Bianco, dove erano in corso i lavori di realizzazione di un immobile.

Poerio stava lavorando con una betoniera quando, all'improvviso, il tubo del mezzo che scarica il calcestruzzo ha urtato, secondo una prima ricostruzione, un cavo dell'alta tensione. L'operaio e' morto all'istante. Il referto medico parla di arresto cardiocircolatorio da verosimile folgorazione con ustioni varie. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno sequestrato la betoniera ed il cantiere.

(Akr/Zn/Adnkronos)