** NOTIZIARIO SERVIZI PUBBLICI ** (10)
** NOTIZIARIO SERVIZI PUBBLICI ** (10)

(Adnkronos/Ign) –

RIFIUTI: LAZIO, DETTAGLI PIANO SARANNO RESI NOTI QUESTA SETTIMANA

La versione definitiva del nuovo piano di emergenza per i rifiuti solidi urbani sara' resa nota entro la fine di questa settimana. Lo ha riferito venerd in una nota l'ufficio del commissario straordinario per l'emergenza rifiuti nel Lazio, ribadendo che nell'ottica prioritaria di superare la logica delle discariche di rifiuti solidi urbani, avviandole alla definitiva chiusura, i punti salienti del piano sono costituiti dalle azioni in materia di prevenzione, dall'implementazione delle politiche di raccolta differenziata e dalla chiusura del ciclo attraverso la realizzazione di impianti a tecnologia consolidata ed altri a tecnologia sperimentale.

Sotto questo ultimo aspetto, continua la nota, in particolare, la realizzazione di impianti sperimentali consentira' alla regione Lazio di raggiungere livelli di avanguardia tecnologica ed ambientale in Italia e in Europa.

Mentre, per quanto riguarda gli impianti a tecnologia consolidata, si conferma che lo scenario impiantistico prevedera' l'utilizzazione di sei linee in esercizio, spiega ancora la nota, suddivise negli impianti gia' in funzione; e' evidente che il raggiungimento di tutti gli obiettivi di panificazione previsti sara' oggetto di un costante monitoraggio e costituisce la condizione per uscire dallo stato di emergenza ed il presupposto di tutte le scelte impiantistiche.

A tal fine, conclude la nota, sara' prevista, anche alla luce delle caratteristiche tecnologiche degli impianti, la possibilita' di realizzare altre due linee che costituiranno la riserva strategica per prevenire, qualora gli obiettivi non venissero raggiunti, il verificarsi di situazioni di emergenza socio - sanitaria. (segue)

(Ign/Gs/Adnkronos)