** NOTIZIARIO SERVIZI PUBBLICI ** (23)
** NOTIZIARIO SERVIZI PUBBLICI ** (23)

(Adnkronos/Ign) –

GAS: DA REGIONE VENETO OK A METANODOTTO PORTO VIRO (2)

Il tracciato del metanodotto ''Porto Viro - Cavarzere'' attraversa il Po di Maistra in corrispondenza della barra di sabbia e dello Scanno Cavallari, che costituiscono le sponde del tratto finale del fiume. La tecnica TOC consente il posizionamento della condotta ad una profondita' tale da non creare interferenze con il litorale e minimizzare l'impatto sulle componenti ambientali piu' sensibili. Il metanodotto attraversera' il Po di Maistra ad una distanza dal fondo canale di circa 29 metri mentre al di sotto della barra di sabbia la condotta sara' posizionata ad una profondita' di 35 metri.

Per l'esecuzione dei lavori e' necessario installare un'isola artificiale, finalizzata a garantire che le attivita' di perforazione vengano eseguite in un luogo asciutto ed isolato da eventi meteomarini. L'isola artificiale e' ubicata a qualche centinaio di metri dall'attuale linea di costa (Scanno del Palo di Boccasette), in una zona di mare con profondita' media d'acqua di 3,7 metri. A fine esercizio, dopo il collegamento della condotta da terra con quella da mare, l'isola sara' completamente smantellata e i materiali di risulta rimossi.

Le prescrizioni della Commissione regionale VIA riguardano, tra l'altro, l'attuazione di una compensazione ambientale per un importo di 200 mila euro con i quali realizzare un piano di interventi di valorizzazione ambientale da concordare con i Servizi Forestali regionali, Arpav ed Ente Regionale Parco Delta del Po; il monitoraggio ambientale, il materiale per il riempimento dell'isola; gli accorgimenti per evitare sversamenti accidentali; le modalita' di dismissione dell'isola, il divieto di stoccaggi e depositi anche temporanei a terra. (segue)

(Ign/Gs/Adnkronos)